BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 DEVIL DEVE VIVERE: FIRMIAMO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
moka
Moderatore
avatar

Numero di messaggi : 192
Data d'iscrizione : 30.10.08

MessaggioTitolo: Re: DEVIL DEVE VIVERE: FIRMIAMO   Mar Nov 18, 2008 4:56 pm

e scriviamo pure a Matrix evvai Twisted Evil Like a Star @ heaven lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: DEVIL DEVE VIVERE: FIRMIAMO   Mar Nov 18, 2008 9:06 pm

io l'ho cambiata così perchè non sono una persona diplomatica... che la famiglia si sia sentita offesa da questa petizione lo trovo increscioso, perchè il loro dolore lo capisco, ma i responsabili sono i padroni. ed io giudico l'operato di questi padroni perchè una che come me il suo cane lo tiene sotto stretta osservazione perchè sa che è pazzerello si può permettere di giudicare! Io mi sento offesa dalla loro ignoranza!

Gent.ssimo Direttore Enrico Mentana, Con la presente siamo ad attirare la sua attenzione su Devil il rottweiler a rischio di soppressione per aver aggredito il Sig. Piero Ferri, giardiniere della famiglia che aveva in custodia il cane.
La faccenda ha innescato una serie di polemiche che tendono ad attribuire le colpe dell'aggressione all'animale, mentre non si parla della responsabilità dei suoi padroni.Vogliamo che a Devil e a tutti i cani come lui siano garantiti i diritti, mentre siano puniti solo i padroni di questi cani che si rivelano irresponsabili e incoscienti e per questo pericolosi ,sia nei confronti dei loro animali condannandoli a morte in caso seguano il loro naturale istinto, sia nei confronti delle persone, che rendono bersaglio di eventuale aggressione. E' ora di finirla con le soppressioni facili, è ora di garantire la vitra e la protezione di questi animali e di punire gli esseri umani che, come i padroni di Devil, non li proteggono. E' ora di responsabilizzare il genere umano, è ora che le persone capiscano che un animale è guidato dall'istinto non dall'intelletto e che per questo deve essere sorvegliato. Devil è un cane di 11 anni che per tutto il periodo della sua vita non ha mai recato danni a nessuno, appartiene ad una razza di grande mole e di forte carattere e per tanto richiede una maggiore attenzione nella cura e nell'educazione, come per tutte le razze ritenute "pericolose". Nel momento in cui viene messa la sua vita in pericolo di morte è giusto e sensato che qualcuno intervenga per tentare una strada diversa per rieducare l'animale senza bisogno di sopprimerlo. In un paese dove la pena di morte non è stata approvata e dove pluriassassini godono di privilegi e di semi libertà con l'attenuante dell'infermità mentale, ci chiediamo perché ciò debba essere impossibile per gli animali. Le attenuanti per Devil ci sono, sembra che il cane, a causa della vecchiaia, avesse perso del tutto o in parte l'uso dell'olfatto e della vista, motivo per il quale potrebbe non aver riconosciuto il giardiniere e averlo aggredito. Queste attenuanti vengono usate come aggravanti dal veterinario che lo giudica troppo vecchio e quindi destinato alla soppressione. Con che coraggio questo veterinario di un paesino contro il parere di altri esperti che operano in grandi città come Roma e Milano, decide sul destino di un altro essere vivente?
Sono state create due petizioni per difendere la vita di Devil che potrà trovare a questi links:
http://www.facebook.com/l.php?u=http://www.firmiamo.it%2Fnonuccidiamoilrotwailerdichieti - http://www.facebook.com/l.php?u=http://www.firmiamo.it%2Fsalviamodevil
Ci preme ricordare che la legge 189 vieta la soppressione immotivata di animali, e le motivazioni che si stanno trovando a riguardo sono davero impietose. Inoltre per la legge nazionale e per quella regionale sul randagismo un animale d'affezione può essere soppresso solo se di comprovata pericolosità. Per comprovare la pericolosità l'unico modo è mettere il cane sotto stretta osservazione per dieci giorni, come previsto anche dal Regolamento di Polizia Veterinaria per gli animali morsicatori rabidi o presunti tali. Ora, Devil è sotto stretta osservazione all'interno di una gabbia, sotto effetto di sedativi, con la mancanza della famiglia, con lo stato comportamentale alterato, ci spiegate come si fa in questo caso a comprovarne la pericolosità se non è in una normale e naturale situazione di vita??? E' una violenza nei confronti dell'animale al di là di ogni norma di legge!E comunque rimaniamo dell'idea che seppur colpevole Devil non debba morire prima del suo normale ciclo di vita ma debba essere messo in strutture o allevamenti di rieducazione dove poter vivere i suoi anni, senza bisogno di alcun canile. In tanti si sono offerti di adottare Devil e saranno certamente all'altezza del compito! E' per questo che tutti coloro che manifestano contro la pena di morte nei confronti di Devil Le invieranno questo stesso testo con la loro firma! Ringraziandola per la cortese attenzione e sperando di poter ricevere da Lei il diritto di parola e di replica su questa storia prima che il tempo scada, porgiamo i nostri cordiali saluti.
Tornare in alto Andare in basso
 
DEVIL DEVE VIVERE: FIRMIAMO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Ma quanto deve mangiare???
» Norvegia miglior paese dove vivere.
» PLEASE:)qualke consiglio utile.Vado a vivere a Stockholm
» Corsi propeduetici al "vivere in Svezia"
» quanto deve camminare o correre?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: FORUM GENERALE-
Andare verso: