BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 La scoperta dell'acqua calda..............

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2765
Età : 52
Data d'iscrizione : 10.07.07

MessaggioTitolo: La scoperta dell'acqua calda..............   Mar Dic 04, 2007 2:02 am

AnimalieAnimali
3 dicembre 2007

LA PET THERAPY FA BENE AI MALATI DI ALZHEIMER
Studio presentato al Congresso Nazionale della Societa' Italiana di Gerontologia e Geriatria.

Il cane si conferma il migliore amico dell'uomo, anche di quello malato di Alzheimer, che grazie a lui migliora in attenzione, interazione con l'esterno, memoria.
La Pet Therapy, ovvero la terapia diretta a soggetti con handicap, il cui scopo e' di eliminare uno stato di malattia o ridurne gli effetti negativi sulla salute e piu' in generale di migliorare la qualita' della vita e lo stato generale di benessere, ha infatti effetti concreti sui malati di Alzheimer.
Sono i risultati della prima esperienza italiana di Pet Therapy sui malati di Alzheimer illustrati al Congresso Nazionale della Societa' Italiana di Gerontologia e Geriatria a Firenze. In particolare la presenza di animali domestici si riflette positivamente su alcuni parametri comportamentali e cognitivi dei pazienti affetti da Alzheimer ricoverati presso strutture ospedaliere. I risultati dell'esperienza condotta per otto anni dall'Istituto Geriatrico Ca' Industria di Como, la prima di questo genere in Italia, sono stati illustrati dal dott.
Giovanni Bigatello: "Nella nostra esperienza la seduta si tiene in un apposito locale, dove ognuno dei ricoverati nel Nucleo Alzheimer viene invitato ad accarezzare e a spazzolare il cane, a porgergli piccoli bocconi, a camminare tenendolo al guinzaglio. Viene inoltre richiesto di rievocare possibili ricordi ed esperienze con animali e di rispondere a domande semplici, prevalentemente inerenti l'animale. Nel complesso abbiamo riscontrato un marcato miglioramento dell'attenzione e dell'interazione tra i ricoverati, una riduzione dei disturbi comportamentali, un miglioramento del tono dell'umore e spesso un'interazione verbale pertinente al contesto. In particolare, e' stato riscontrato un miglioramento statisticamente significativo nell'ambito del linguaggio. Sembrerebbe inoltre confermata una lieve riduzione delle alterazioni cognitive", ha spiegato Bigatello. Il geriatra ha sottolineato che nei pazienti dementi, il senso di solitudine e abbandono, cui consegue quasi obbligatoriamente uno stato di depressione piu' o meno manifesto, e' uno dei problemi assistenziali maggiori.
Da un recente studio pubblicato sul Journal of American Geriatric Society risulta che gli anziani possessori di animali da compagnia presentano un maggior benessere sotto il profilo psicologico e una maggior capacita' a svolgere le attivita' della vita quotidiana rispetto ai coetanei che non posseggono animali. Altri studi segnalano effetti favorevoli sotto il profilo cardiovascolare, come una riduzione della pressione arteriosa nei possessori di cani.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.bloccoanimalista.org
anacondina
Moderatore
avatar

Numero di messaggi : 745
Età : 45
Data d'iscrizione : 13.07.07

MessaggioTitolo: Re: La scoperta dell'acqua calda..............   Mar Dic 04, 2007 6:58 pm

la pet therapy è nota da tanto tempo.....ed è efficace!!!!! flower

Grazie amici pelosi quanto bene ci fate Very Happy Very Happy Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
La scoperta dell'acqua calda..............
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Meglio della Borsa dell'acqua calda!
» a chi piace l acqua a chi no.. perche?
» Acqua per la notte
» Ciotola dell'acqua in metallo
» IL KEFIR di latte, d'acqua....

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: