BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Evviva il Papa: niente animali in paradiso..........

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2765
Età : 52
Data d'iscrizione : 10.07.07

MessaggioTitolo: Evviva il Papa: niente animali in paradiso..........   Lun Gen 14, 2008 12:51 am

LA STAMPA
13 GENNAIO 2008

Niente animali in Paradiso o allInferno, o in Purgatorio
Benedetto XVI nella messa alla Sistina per il Battesimo di tredici bambini afferma: solo luomo ha vita eterna

Papa Ratzinger (grande amante dei gatti...) si è guadagnato probabilmente lantipatia di non pochi fan degli animali, ricordando che secondo la teologia cattolica solo luomo ha unanima, e di conseguenza la sua esistenza non finisce sulla terra. Tutto ciò che ha inizio sulla terra prima o poi finisce, come lerba del campo, che spunta al mattino e avvizzisce la sera  ha detto il Pontefice -. Però nel Battesimo il piccolo essere umano riceve una vita nuova, la vita della grazia, che lo rende capace di entrare in relazione personale con il Creatore, e questo per sempre, per tutta leternità. Sfortunatamente luomo è capace di spegnere questa nuova vita con il suo peccato, riducendosi ad una situazione che la Sacra Scrittura chiama "morte seconda". Mentre nelle altre creature, che non sono chiamate alleternità, la morte significa soltanto la fine dellesistenza sulla terra, in noi il peccato crea una voragine che rischia di inghiottirci per sempre, se il Padre che è nei cieli non ci tende la sua mano. E un tema su cui si dibatte da molto tempo. E i pareri sono molto discordi. Il parroco di San Giovanni dei Fiorentini, a Roma, celebrava una volta allanno una messa per i pet, e li accettava in chiesa. Padre Luigi Lorenzetti, noto teologo, ha scritto sugli animali: "Hanno ricevuto un soffio vitale da Dio, e sono attesi anch'essi dalla vita eterna". Paolo VI disse : "Un giorno rivedremo i nostri animali nell'eternità di Cristo", e rivolto ai Medici Veterinari: "Vi esprimiamo il nostro compiacimento per la cura che prestate agli animali, anch'essi creature di Dio, che nella loro muta sofferenza sono un segno dell'universale stigma del peccato e dell'universale attesa della redenzione finale, secondo le misteriose parole dell'apostolo Paolo." Gaspare Gherardini , canonico del Santo Spirito di Roma , nella metà del Settecento affermò: "Scopersi nella macchina degli animali un fine savissimo, un fine degnissimo della Divinità". E Papa Wojtyla nel 1990 affermò: La Genesi ci mostra Dio che soffia sull'uomo il suo alito di vita. C'è dunque un soffio, uno spirito che assomiglia al soffio e allo spirito di Dio. Gli animali non ne sono privi. Tutte dichiarazioni che sembrano lasciare uno spiraglio; che per Eugene Drewermann, il teologo contestatore tedesco, è evidente. Ecco dallintroduzione del suo Sullimmortalità degli animali qualche riga: Uomini e animali sono, in breve, entrambi manifestazione del principio vitale. E tutto è dotato di un'anima divina poichi se cosi non fosse, non vivrebbe. Com'è possibile, dunque, sostenere con serietà che gli animali non abbiano un'anima? Gli animali certo non sanno ciò che sanno gli uomini: di avere in se un'"anima immortale". Ma gli uomini lo sanno poi davvero? La maggior parte degli uomini non vive forse nella stessa "ottusa ignoranza" degli animali? Inconsapevole, certo non meno degli animali, della propria divinità? Chi può dire con certezza che gli animali, che oggi abitano con noi questo pianeta, nel corso dell'evoluzione non diventino consapevoli di avere un'anima e che il loro cammino evolutivo non possa sopravanzare il nostro? Non c'è forse negli animali un impulso all"' apprendimento"? Davvero essi non hanno desiderio di spirito, come dice san Tommaso d'Aquino? Non è forse scritto nella Bibbia che l'intera creazione geme e soffre nelle doglie del parto? E che cosa significheranno queste parole, se non che anche gli animali anelano alla liberazione dalla loro condizione attuale e attendono la Redenzione? Qual è la vostra opinione?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.bloccoanimalista.org
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2765
Età : 52
Data d'iscrizione : 10.07.07

MessaggioTitolo: Re: Evviva il Papa: niente animali in paradiso..........   Lun Gen 14, 2008 12:54 am

Un commento lo voglio fare.........
Quando è stato nominato questo papa, ho pensato all'oscurantismo, niente altro.....
Ora anche questo conferma...Il papa tedesco, con dubbio passato, si rimangia ciò che è stato detto da Giovanni Paolo II e altri illustri cattolici...
Vergogna......
Del resto la maggior parte di antianimalisti è di fede cattolica..........
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.bloccoanimalista.org
spiderman
Moderatore
avatar

Numero di messaggi : 201
Data d'iscrizione : 22.07.07

MessaggioTitolo: Re: Evviva il Papa: niente animali in paradiso..........   Lun Gen 14, 2008 10:49 am

Evil or Very Mad premesso che forse lui scambia la bibbia con la divina commedia di Dante, poiche solo nella divina commedia si parla di paradiso inferno e purgatorio, nella bibbia non esistono riferimenti a questi posti ma pultroppo la maggiorparte dei cristiani stanno a ciò che gli dice la chiesa senza leggere la bibbia il libro più venduto ed il meno letto , come solo il possesso basti ad assicurarsi il paradiso che neanche esiste, basta leggere l'apocalisse e vedere che non esiste alcun paradiso celeste dopo la morte.
inoltre su molti punti la bibbia fa riferimento all' anima degli animali che al contrario del papa sicuramente e più candida.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
anacondina
Moderatore
avatar

Numero di messaggi : 745
Età : 44
Data d'iscrizione : 13.07.07

MessaggioTitolo: Re: Evviva il Papa: niente animali in paradiso..........   Mar Gen 15, 2008 6:20 pm

spiderman ha scritto:
Evil or Very Mad premesso che forse lui scambia la bibbia con la divina commedia di Dante, poiche solo nella divina commedia si parla di paradiso inferno e purgatorio, nella bibbia non esistono riferimenti a questi posti ma pultroppo la maggiorparte dei cristiani stanno a ciò che gli dice la chiesa senza leggere la bibbia il libro più venduto ed il meno letto , come solo il possesso basti ad assicurarsi il paradiso che neanche esiste, basta leggere l'apocalisse e vedere che non esiste alcun paradiso celeste dopo la morte.
inoltre su molti punti la bibbia fa riferimento all' anima degli animali che al contrario del papa sicuramente e più candida.


qui facciamo sempre più passi indietro tipo granchio invece di andare avanti.....


Ale SEI MITICO.....


Dolls @ Bopmyspace.com

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Coda
Moderatore


Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 15.01.11

MessaggioTitolo: Re: Evviva il Papa: niente animali in paradiso..........   Dom Gen 16, 2011 12:48 am

In verità gli animali hanno una anima eccome... il pappa è un vile eretico!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Evviva il Papa: niente animali in paradiso..........   

Tornare in alto Andare in basso
 
Evviva il Papa: niente animali in paradiso..........
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» animali e parchi naturali?
» Convivenza con altri animali
» Evviva ... l'Epifania tutte le feste porta via
» Animali in aereo..come viaggiano??
» TRASPORTO DI ANIMALI IN MOTO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: