BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 ANIMALI: AL VIA SOS ROSPI, 1,5 MILIONI SALVATI DAL 1990

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
anacondina
Moderatore
avatar

Numero di messaggi : 745
Etą : 45
Data d'iscrizione : 13.07.07

MessaggioTitolo: ANIMALI: AL VIA SOS ROSPI, 1,5 MILIONI SALVATI DAL 1990   Lun Gen 28, 2008 11:30 pm

ANIMALI: AL VIA SOS ROSPI, 1,5 MILIONI SALVATI DAL 1990
(NEWSLETTER AMBIENTE)
(ANSA) - ROMA, 28 GEN - Al via il tam tam per salvare la vita
di migliaia e migliaia di rospi, travolti ogni anno sotto le
ruote degli autoveicoli. L'S.o.s. ai volontari impegnati su
questo fronte in tutta Italia, in tutto in 52 localita' fra nove
Regioni, e' partito quando sono stati avvistati i primi
esemplari di rospi al Parco del Ticino, a Ostravetere (Ancona) e
a Tarquinia (Viterbo), gia' in acqua nei punti di riproduzione.
''Dal 1990 ad oggi la stima e' che siano stati salvati dai
volontari oltre un milione e mezzo di animali - spiega Vincenzo
Ferri, responsabile scientifico del Centro Studi Arcadia e
promotore del Progetto Rospi - fra i 110 e i 140.000 ogni anno.
Ora ci occupiamo di 8 specie di anfibi, dove comunque per il 70%
circa domina il Bufo bufo, cioe' il rospo comune. Al lago d'
Endine (Bergamo), ci sono anche i tritoni''. La strage di anfibi
compiuta dalle automobili avviene in genere quando l'inverno sta
per finire e con le piogge grandi popolazioni di rospi e di rane
cominciano a migrare nel tentativo di raggiungere fiumi, laghi e
stagni per deporre le uova.
''Nel 2007 la mobilitazione e' partita il 14 febbraio -
aggiunge Ferri - mentre quest'anno c'e' stata un'accelerazione
nei tempi, visto che le ultime piogge diffuse costituiscono la
sveglia per queste specie, che in passato si spostavano
prevalentemente fra fine febbraio e fine marzo. Finche' fa
freddo infatti si blocca il metabolismo in questi animali, che
cominciano a muoversi con piogge e temperature intorno agli 8-9
gradi''. Cosa fanno i volontari? Accompagnano gli anfibi da un
lato all'altro della strada, in genere utilizzando teli di
plastica e secchi. In azione non sono pochi: ''L'anno scorso in
tutta Italia sono stati coinvolti almeno 3.500 volontari -
afferma Ferri - escludendo le scolaresche. In genere ci sono
quelli che lavorano durante la settimana e altri, piu' saltuari,
che scelgono il weekend. In prima fila ci sono gli ambientalisti
di Legambiente, Wwf e Lac, oltre a centinaia di guardie
ecologiche in Lombardia''. La buona notizia e' che ''nel 2008
due localita' di migrazioni, in provincia di Lecco e presso
Busto Arsizio - racconta l'esperto - non avranno piu' bisogno
dei volontari, perche' hanno provveduto a fornire la strada di
rospidotti, o ecodotti. Si tratta di sottopassi nei punti di
maggior affluenza, passaggi prefabbricati in cemento con un
diametro interno di circa 70-80 centimetri, lungo la strada''.
Perche' bisogna salvare rospi e compagni? ''Gli anfibi sono
considerati il gruppo di vertebrati piu' minacciato di
estinzione - spiega Ferri - dal 1980 ad oggi si sono estinte
almeno 112 specie di anfibi, mentre recenti stime indicano che
tra un terzo e la meta' delle circa 6.000 specie di anfibi a
tutt'oggi conosciute sono in pericolo di scomparsa o sulla via
dell'estinzione. Per cercare di mitigare o di bloccare il
declino globale degli anfibi, l'Unione internazionale per la
conservazione della natura (Iucn) ha definito il 2008 l'Anno
della rana''. (ANSA).
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
ANIMALI: AL VIA SOS ROSPI, 1,5 MILIONI SALVATI DAL 1990
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» animali e parchi naturali?
» Convivenza con altri animali
» Animali in aereo..come viaggiano??
» TRASPORTO DI ANIMALI IN MOTO
» Negozi per Animali a Bologna

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: