BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Cacciatore condannato per calunnia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
anacondina
Moderatore
avatar

Numero di messaggi : 745
EtÓ : 45
Data d'iscrizione : 13.07.07

MessaggioTitolo: Cacciatore condannato per calunnia   Mar Gen 29, 2008 10:16 pm

CORRIERE ADRIATICO
29 GENNAIO 2008

Luomo fu identificato durante una battuta di caccia a Pievebovigliana. Selvaggina proibita


CAMERINO (MC)  Un cacciatore tolentinate, G.R. di 52 anni, Ŕ stato condannato dal tribunale penale di Camerino per calunnia nei confronti degli agenti della Guardia Forestale di Fiastra.
Luomo, nel 2003, fu identificato durante una battuta di caccia. A pochi metri dal luogo in cui era stato fermato, qualche minuto prima, gli stessi agenti avevano rinvenuto un raro esemplare di piviere agonizzante a terra e con una vistosa ferita di arma da fuoco. Luomo neg˛ di aver sparato, ma qualche tempo dopo, il cacciatore tolentinate si vide notificare una contravvenzione. . Lepisodio si verific˛ in territorio di Pievebovigliana, in localitÓ Costa delle Cerrete. Il piviere dorato Ŕ una specie protetta molto rara anche sui Sibillini, che vive nel nord Europa e viene a svernare nei paesi dell'area del Mediterraneo. Un animale da tutelare, dunque, verso cui Ŕ assolutamente vietata la caccia. Da qui il provvedimento da parte della Guardia Forestale e la stesura di un verbale che il cacciatore, subito dopo i fatti, ha impugnato. Poi la scelta di pagare la sanzione.
Tutto finito? Neanche per sogno. Qualche settimana dopo, infatti, fu presentata una denuncia nei confronti degli agenti della Guardia Forestale. Laccusa era quella di aver dichiarato il falso. Il magistrato, inoltre, riconobbe la correttezza del comportamento posto in essere dalla Guardia Forestale nel caso specifico.
Immediatamente Ŕ quindi partita la controdenuncia. Ieri, le parti sono convenute davanti al gup del tribunale di Camerino, Giuliana Basilli. Limputato si Ŕ sottoposto a giudizio con il rito abbreviato. Per lui, il giudice ha emesso sentenza di condanna ad un anno, oltre al pagamento delle spese processuali. Inoltre dovrÓ risarcire nella misura di 4.000 euro ciascuno i tre agenti della Guardia Forestale che si sono costituiti parte civile.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Cacciatore condannato per calunnia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Mio Dio che scempio.....(immagini forti)
» L'arte editoriale di un nobile cacciatore
» acero campestre condannato

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: