BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Palio di ronciglione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
anacondina
Moderatore
avatar

Numero di messaggi : 745
Età : 45
Data d'iscrizione : 13.07.07

MessaggioTitolo: Palio di ronciglione   Ven Feb 01, 2008 1:58 pm

IL MESSAGGERO
31 DICEMBRE 2008

Due cavalli sono caduti nel pomeriggio di ieri durante la prima sessione di prove delle corse a vuoto..

Ronciglione (VT) - Due cavalli sono caduti nel pomeriggio di ieri durante la prima sessione di prove delle corse a vuoto (gare senza fantino) di Ronciglione. Entrambi gli animali si sono rialzati ed hanno tagliato il traguardo ma uno dei due, una cavalla, si è infortunata ad una zampa.
Secondo quanto riferito ai carabinieri dal veterinario addetto all'assistenza, per valutare la reale entità dell'infortunio lanimale dovrà essere sottoposto ad una radiografia. Qualora la zampa fosse fratturata potrebbe rendersi indispensabile l'abbattimento.
Le corse a vuoto erano state vietate proprio a causa dei frequenti incidenti subiti dai cavalli, lanciati al galoppo sul selciato delle vie del centro storico del paese. Nei giorni scorsi, però, la giunta regionale ha concesso una deroga per lo svolgimento della gare, suscitando le proteste della Lav e di altri movimenti animalisti. Dalla Regione sono arrivate alcune disposizioni che dovrebbero, almeno secondo le intenzioni, garantire la sicurezza degli animali e dello stesso pubblico che durante la manifestazione gremisce le strade dove si svolgono le corse a vuoto. Ma evidentemente tanto non è bastato ad assicurare lincolumità dei cavalli e gli incidenti di ieri sicuramente rinfocoleranno polemiche mai sopite.
Le gare e vere e proprie tra le scuderie del paese si svolgeranno sabato prossimo (la qualificazione) e martedì grasso (la finale per l'assegnazione del palio).
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
anacondina
Moderatore
avatar

Numero di messaggi : 745
Età : 45
Data d'iscrizione : 13.07.07

MessaggioTitolo: Re: Palio di ronciglione   Ven Feb 01, 2008 1:58 pm

PALIO DI RONCIGLIONE (VT): GRAVE INDICENTE A DUE CAVALLI DURANTE LE PROVE.

LAV: “CONFERMATA LA PERICOLOSITA’ DEL PALIO. SCANDALOSA DEROGA CONCESSA DALLA REGIONE LAZIO, NEI GIORNI SCORSI. PREANNUNCIAMO AZIONI LEGALI E INVOCHIAMO L’INTERVENTO DELLE AUTORITA’ COMPETENTI PER LA SALVAGUARDIA DELLA SICUREZZA DEI CITTADINI E DEGLI ANIMALI”



Apprendiamo da un’agenzia di stampa la notizia del grave incidente accaduto a due cavalli, durante le prove del Palio di Ronciglione (VT), previsto per il prossimo fine settimana. Secondo le notizie, il grave incidente rischierebbe di comportare l’abbattimento di almeno uno dei due cavalli feriti.

“La triste notizia, purtroppo, conferma palesemente la pericolosità della “corsa a vuoto” di Ronciglione, da noi denunciata più volte - dichiara Andrea Cristofori, responsabile regionale della LAV Lazio - Ricordiamo, come ultima iniziativa, la nostra protesta avanzata, nei giorni scorsi, in seguito alla scellerata deroga concessa dalla Giunta della Regione Lazio proprio al Palio di Ronciglione, su proposta dell’Assessore Augusto Battaglia.”.
“L’autorizzazione in deroga concessa a questa pericolosissima corsa è una scelta non solo molto discutibile ma viene meno anche al Decreto della Giunta Regionale n. 866, che recepiva un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, che stabiliva norme minime per lo svolgimento di gare di ungulati in ambienti non idonei - continua Andrea Cristofori - Ora chiediamo un’assunzione di responsabilità ai veterinari che hanno avallato la concessione, al Presidente della Regione Lazio ed agli Assessori, in particolare all’Assessore alla Sanità, che hanno concesso la deroga al palio di Ronciglione, la scorsa settimana, approvando un punto portato in Giunta “fuori sacco”, all’ultimo momento. Questa decisione d’urgenza sta mettendo, e metterà, a serio rischio la sicurezza dei cittadini e degli animali.”

La LAV invoca l’intervento di tutte le autorità competenti e chiede un intervento urgente della stessa Giunta Regionale per revocare la contestata deroga concessa. Infine, la LAV preannuncia azioni legali: “Faremo ricorso al TAR del Lazio per bloccare la deroga al Palio; inoltre, diffidiamo il Sindaco e i veterinari competenti dall’abbattere i cavalli feriti nell’incidente e dal voler svolgere regolarmente la corsa, conclude Cristofori.

La LAV Lazio rinnova l’appello a protestare, scrivendo al Presidente Marrazzo e all’Assessore alla Sanità Battaglia fino a quando non verrà revocata la deroga “ammazza cavalli”.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Palio di ronciglione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Palio dei Trampoli - Urbino (Schieti) 16,17,18 giugno 2017
» Esposizione di Laveno Mombello 03/08/2008
» Palio di Siena

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: