BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 CONDANNATO COMMERCIANTE DI ANIMALI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2765
Età : 52
Data d'iscrizione : 10.07.07

MessaggioTitolo: CONDANNATO COMMERCIANTE DI ANIMALI   Ven Feb 22, 2008 8:13 pm

COMUNICATO ENPA
22 FEBBRAIO 2008

CONDANNATO COMMERCIANTE DI ANIMALI DENUNCIATO DALL'ENPA. SEI MESI DI RECLUSIONE E 800 EURO DI MULTA
Giovanni Fortunato, un commerciante di animali di Rescaldina, più volte denunciato dalle Guardie Zoofile dellEnpa nel corso del 2006, è stato condannato dal Tribunale di Desio (MI) a 6 mesi di reclusione ed al pagamento di una sanzione di 800 euro per aver maltrattato gli animali del suo canile e provocato la morte di due cuccioli. La condanna di 6 mesi è stata poi sostituita con il pagamento di unulteriore multa di 6480 euro per un totale di 7500 euro.
Nellottobre 2006, le Guardie Zoofile dellEnpa, indagando su un cucciolo venduto a Milano in gravi condizioni di salute, ispezionarono limprovvisato negozio di viale Certosa denominato Pluto&Plati di Giovanni Fortunato. In quella occasione due cuccioli furono sequestrati per le pietose condizioni di custodia. Fortunato era già persona conosciuta al Nucleo che lo aveva denunciato nel precedente inverno per maltrattamento di animali e violazione alla Convenzione di Washington sul commercio di specie in estinzione. I riscontri però riconducevano in modo chiaro al traffico di animali dallest Europa ed alcune settimane dopo, il 4 novembre 2006, le Guardie Enpa svolsero, su mandato del Sostituto Procuratore del Tribunale di Milano Pietro Basilone, una nuova perquisizione nel suo negozio e in un canile abusivo situato nelle campagne di Desio, utilizzato da Fortunato per il traffico e la movimentazione di cani provenienti dallest Europa e destinati a produrre cuccioli da vendere. Venticinque i cani nei recinti, pessime le condizioni igieniche, di autorizzazioni neanche lombra. Due cuccioli sono trovati morti, altri tre cani affetti da rogna. Nuova denuncia per Giovanni Fortunato e nuovo sequestro di tutti gli animali e della struttura, che verrà poi presto demolita dal Comune. I cani furono trasferiti nel rifugio convenzionato con il comune di Desio, da dove da febbraio potettero uscire per essere trasferiti presso i rifugi dellEnpa ed essere definitivamente adottati.
"La condanna di Fortunato rappresenta la dimostrazione dell'attenzione della Magistratura nei confronti dei reati sia contro gli animali che contro l'ambiente - dichiara Ermanno Giudici, Caponucleo delle Guardie Zoofile ENPA. Giovanni Fortunato, infatti, era stato indagato per reati che andavano dal maltrattamento di animali, all'apertura abusiva di un allevamento, alle violazioni di natura edilizia, sia presso la Procura di Monza che presso quella di Milano dove era indagato anche per reati connessi alla tutela degli animali esotici protetti dalla CITES. L'intervento delle nostre Guardie Zoofile ha consentito sia la definitiva chiusura dell'allevamento abusivo che quella del negozio di animali in Milano e dimostra come, quando le persone segnalano e collaborano, sia effettivamente perseguito il maltrattamento degli animali. Il tasso di condanna sulle denunce presentate dalle nostre Guardie Zoofile è di oltre il 90% ed è davvero un ottimo risultato. Inoltre tutti gli animali che erano stati posto sequestro sono stati affidati a privati che dessero garanzie di buon trattamento".
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.bloccoanimalista.org
 
CONDANNATO COMMERCIANTE DI ANIMALI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» animali e parchi naturali?
» Convivenza con altri animali
» Animali in aereo..come viaggiano??
» TRASPORTO DI ANIMALI IN MOTO
» Negozi per Animali a Bologna

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: