BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Bastardi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2765
Età : 52
Data d'iscrizione : 10.07.07

MessaggioTitolo: Bastardi   Ven Feb 29, 2008 12:36 am

IL TEMPO MOLISE
28 FEBBRAIO 2008

Campobasso Gli animali morti dopo un'atroce agonia
Nuovi casi di cani barbaramente avvelenati nel quartiere Vazzieri
CAMPOBASSO Ancora u n atto di gratuita barbarie compiuta nei confronti dei nostri cari amici a quattro zampe. Due cani, in altrettanti giorni, sono stati avvelenati nel quartiere Vazzieri a Campobasso. Gli animali, non dei randagi, ma con tanto di padroni, sono stati barbaramente uccisi nei pressi della Chiesa Mater Ecclesiae.

Cosimo Santimone

Campobasso - Probabilmente del cibo avvelenato alla base del decesso dei due cani, che, secondo il parere di un veterinario, sarebbero morti tra atroci sofferenze e solo al termine di una lunga agonia.
I proprietari degli animali, naturalmente, hanno presentato una denuncia alle forze dell'ordine per rendere noto quanto accaduto agli animali.
Quello del quartiere Vazzieri non è che l'ennesimo atto di vigliaccheria compiuto nei confronti del migliore amico dell'uomo. E non è il primo caso a Vazzieri.
Nell'ultimo ann o infatti qualche persona, sicuramente senza scrupoli e senza il minimo rispetto per la vita degli animali, con una crudeltà inaudita, ha fatto fuori almeno una decina di cani.
Sempre lo stesso il modo utilizzato. E cioè l'avvelenamento attraverso il cibo. Gli ultimi casi, prima degli incresciosi episodi di ieri l'altro, si erano verificati durante l'ultima nevicata, quando, uno sconsiderato, ha disseminato il percorso di via Carducci di cibo avvelenato.
In quell'occasione furono due randagi, adottati dai cittadini della zona, a morire tra atroci sofferenze.
La primavera scorsa invece teatro dell'ennesimo avvelenamento fu il parco tra via Manzoni e via Alfieri, dove quotidianamente tantissime persone portano i propri animali a fare i bisogni. Anche quella volta furono molti i cani che morirono in seguito all'avvelenamento. Alcuni, fortunatamente, riuscirono a salvarsi perchè più robusti e soprattutto grazie a l tempestivo intervento dei veterinari
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.bloccoanimalista.org
 
Bastardi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: