BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 CACCIA FOCHE: CANADA AUMENTA A 275 MILA MAMMIFERI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2765
Età : 52
Data d'iscrizione : 10.07.07

MessaggioTitolo: CACCIA FOCHE: CANADA AUMENTA A 275 MILA MAMMIFERI   Mer Mar 12, 2008 6:11 pm

WIND PRESS
11 MARZO 2008

CACCIA FOCHE: CANADA AUMENTA A 275 MILA MAMMIFERI
FOCHE: CANADA AUMENTA QUOTA CACCIABILE A 275 MILA MAMMIFERI.
APPELLO LAV A NUOVO PARLAMENTO: APPROVARE PDL PER DIVIETO IMPORT E COMMERCIALIZZAZIONE DI PELLI DI FOCA E LORO DERIVATI

Il Governo del Canada ha deciso di aumentare la quota di foche cacciabili a 275mila mammiferi, 5mila in più rispetto allo scorso anno, annunciando nuove misure - non specificate - per limitare la sofferenza delle foche condannate a una morte brutale.
La LAV condanna con fermezza questa nuova strage e definisce illusorie le fantomatiche misure annunciate per limitare la sofferenza di questi mammiferi orribilmente uccisi e scuoiati.
Rivolgiamo un appello al nuovo Parlamento italiano affinchi si impegni a contrastare efficacemente questa strage approvando finalmente in via definitiva la Proposta di Legge bipartisan per il divieto dimportazione e commercializzazione di pelli di foca e loro derivati, che lo scorso mese di dicembre è stata approvata al Senato, dichiara Roberto Bennati, vicepresidente della LAV.
Di recente è giunta la richiesta, unanime, da parte dell'Europarlamento per una moratoria sulla commercializzazione di tutti i prodotti derivati dalla foca. Nella relazione che ha accompagnato la richiesta si sottolinea come questo tipo di caccia sia particolarmente inumana e crudele perchi spesso le foche vengono scuoiate vive. E il Commissario europeo Stavros Dimas ha invitato gli eurodeputati a fare azione di lobby presso i rispettivi governi. L'Italia è fra i primi paesi UE che hanno già agito in tal senso, con misure temporanee in vista di una moratoria europea, a cominciare dal Decreto interministeriale del 2006 che ha introdotto una moratoria di fatto allimportazione e alla commercializzazione di pelli e derivati di foca. Il 15 marzo 2007 il Senato ha approvato una mozione che impegna il Governo a promuovere il divieto di importazione e commercializzazione dei prodotti derivanti dalla caccia alle foche e standard più elevati per gli animali negli allevamenti, oltre che a garantire il rispetto della normativa in materia di tutela della biodiversità e della fauna selvatica. La LAV attende dal nuovo Parlamento lapprovazione di una legge permanente di divieto con sanzioni.
Il Governo Canadese afferma che soltanto le foche indipendenti e quindi adulte possano essere cacciate. In realtà, la legge canadese (Marine mammal regulations) vieta soltanto luccisione di foche dal manto bianco (whitecoat) e sono definibili come foche dal manto bianco solamente le foche groenlandiche entro circa 12 giorni di vita. Raggiunte queste due settimane di vita il cucciolo di foca smette di prendere il latte dalla madre e inizia il suo periodo di muta per alcune settimane durante le quali il piccolo rimane più o meno immobile sul ghiaccio, senza la madre, senza saper ancora nuotare e senza ancora aver mai mangiato un pasto solido. Ma non è scientificamente possibile affermare che le foche di appena 2 settimane di vita siano degli animali adulti e indipendenti. Le foche groenlandiche, infatti, hanno una durata media di vita di circa 30 anni e raggiungono la loro maturità sessuale intorno ai 4 anni di età. Secondo la legislazione canadese, dunque, le foche sono protette soltanto fino al loro 120 giorno di vita, da quel momento in poi sono considerate animali indipendenti e cacciabili. I cuccioli di foca rimangono inermi sul ghiaccio nel periodo della muta e sono quindi delle prede molto facili per i cacciatori. La normativa canadese mira dunque a permettere luccisione della foca nel momento in cui il suo manto è ancora quasi completamente bianco e dunque pregiato sui mercato europei ad asiatici.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.bloccoanimalista.org
 
CACCIA FOCHE: CANADA AUMENTA A 275 MILA MAMMIFERI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» TAR sospende caccia in Calabria
» caccia in tana
» Svezia e caccia.
» La caccia alle talpe
» Domanda a Nino - La caccia in tana

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: