BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 Usa, dietrofront del sindaco per la taglia sui gatti randagi

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2765
EtÓ : 53
Data d'iscrizione : 10.07.07

MessaggioTitolo: Usa, dietrofront del sindaco per la taglia sui gatti randagi   Mar Mar 18, 2008 1:11 am

LA ZAMPA.IT
17 MARZO 2008

Usa, dietrofront del sindaco per la taglia sui gatti randagi

DES MOINES (Usa) - Nei giorni scorsi aveva fatto discutere l'iniziativa di Vince Trively, sindaco di una piccola cittadina americana, che per combattere il fenomeno diffuso dei gatti randagi aveva deciso di porre un premio di 5 dollari a chiunque avesse portato un felino all'ufficio veterinario del paese: l'animale sarebbe stato poi tristemente eutanizzato in caso di mancato reclamo da parte dei proprietari.
Le molte proteste locali e, soprattutto, la disponibilitÓ di associazioni animaliste a trovare una soluzione alternativa a quella scelta dal consiglio comunale hanno sospeso il regolamento in vigore. L'obiettivo Ŕ quello di provvedere a un piano di informazione alla cittadinanza sul rapporto con i gatti randagi, a programmi specifici di sterilizzazione per ridurne gradualmente il numero.
Dalla messa in vigore del regolamento cittadino, solo due gatti sono stati portati all'ufficio veterinario: una femmina in stato di gravidanza e un maschio. Quest'ultimo, secondo quanto dichiarato da parte del sindaco, Ŕ morto per morte naturale dovuto al suo stato di malattia.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.bloccoanimalista.org
 
Usa, dietrofront del sindaco per la taglia sui gatti randagi
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: