BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Ancora una strage di piccioni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2765
Età : 52
Data d'iscrizione : 10.07.07

MessaggioTitolo: Ancora una strage di piccioni   Mar Mar 25, 2008 1:06 am

IL TIRRENO
21 MARZO 2008

Decine di esemplari morti in piazza Vittorio Veneto
Ancora una strage di piccioni

Paola Villani

FOLLONICA (GR). Strage di piccioni a Follonica. Ieri mattina molto presto sono stati trovati esemplari morti di piccioni e tortore in piazza Vittorio Veneto. Almeno venti fra piccioni e tortorelle (ma cè chi dice anche di più) sono stati raccolti ormai privi di vita dal tecnico dellAsl, con lausilio della polizia municipale, per indagare sulle cause della morte. Già verso le otto e mezzo era possibile vedere solo alcuni volatili, gli unici sopravvissuti tramortiti al suolo incapaci di muoversi. Uno spettacolo agghiacciante non nuovo alla città del golfo. Già infatti sempre nella stessa piazza nel 2003 centinaia di piccioni e tortore morti erano stati trovati allalba. Allora si trattò di avvelenamento. Infatti i volatili alle prime ore del mattino avevano cominciato a cibarsi dei semi mortali, che di fatto dovevano essere pieni di veleno molto potente perchi pochi minuti dopo i piccioni erano già in terra morti. Allepoca molto turbati rimasero i bambini della scuola di via Buozzi, che videro quello spettacolo macabro. Ora le proporzioni dela strage sembrano minori, ma ancora una volta si presume che i volatili siano stati avvelenati. Cè chi racconta di aver visto dei sassolini rosa sparsi in quella piazza, ma ancora di certo non si sa nulla, in attesa che il veterinario dellAsl dia i risultati delle analisi che chiariranno tutto. Si sa per altro che questi animali spesso non sono ben voluti, perchi ritenuti portatori di sporcizia e - a torto - di portano malattie. La zona interessata alla strage di ieri è una delle più popolate dai volatili, come la chiesa di San Leopoldo, che sta proprio dietro la piazza. Tante persone danno da mangiare agli uccelli, che qui nidificano e si riproducono. Tempo fa ci fu lallarme dellEnpa che segnalò la misteriosa sparizione di centinaia di piccioni e tortore nella città del Golfo. LEnpa non ha mai nascosto il problema di sovraffollamento per questi volatili, ma già allepoca invitò a studiare soluzioni scientifiche e più civili per risolverlo, invece di rischiare simili +carneficine;, come furono definite allora. Invece la carneficina sè ripetuta.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.bloccoanimalista.org
 
Ancora una strage di piccioni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Le mie finestre sono pericolose?
» Uova di piccione.. schiuse. aiutatemi vi prego![NO ELENA]

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: