BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Ancora bocconi avvelenati

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2765
Etą : 52
Data d'iscrizione : 10.07.07

MessaggioTitolo: Ancora bocconi avvelenati   Lun Apr 14, 2008 11:52 pm

ADN KRONOS
14 APRILE 2008

Dal 2004 sono stati uccisi con veleno o intossicati, 16 cani e 2 gatti
Firenze, cani avvelenati a Pontassieve: spunta una pista
Le indagini della Polizia hanno condotto a perquisire la casa di un indiziato dove sono stati trovati alcuni prodotti compatibili con le sostanze utilizzate nei bocconi avvelenati rinvenuti

Firenze - In seguito a fatti accaduti a Montebonello e altre localita' nel comune di Pontassieve, la Polizia provinciale di Firenze, con l'ausilio del personale del coordinamento della vigilanza volontaria della Provincia di Firenze, del gruppo antiveleni, ha ristretto le indagini su persone residenti in loco che avrebbero interessi a commettere atti criminosi contro animali sia selvatici che domestici.''La ricostruzione dei singoli fatti - spiega l'ufficiale responsabile del nucleo di polizia giudiziaria della Polizia provinciale Alessandro Quercioli - e' stata configurata in una mappatura cartografica di casi di avvelenamento o ritrovamento di esche avvelenate, in modo da evidenziare la sistematicita' del lancio dei bocconi, nonche' la tipologia dei prodotti tossici usati''.
Dall'anno 2004, sono stati uccisi con veleno o intossicati, 16 cani e 2 gatti. Sono state rinvenute, inoltre, due 2 esche avvelenate posizionate sul terreno. Le denunce e le querele fatte dai proprietari degli animali avvelenati e uccisi, e da chi ha rinvenuto le esche avvelenate, hanno permesso di individuare varie sostanze tossiche immesse sul territorio allo scopo di uccidere animali predatori e di focalizzare i principi attivi delle sostanze tossiche usate per la confezione delle esche, tra le quali il fosfuro di zinco, stricnina, endosulfan, cumatretalyl, carbofuran e altre tipologie di veleni usati in agricoltura.
Le indagini, durate tre anni, hanno condotto, infine, a perquisire la casa di una persona indiziata, residente nel comune di Pontassieve, consentendo di acquisire un'ingente quantita' di prodotti fitosanitari presumibilmente compatibili con il veleno utilizzato per l'uccisione degli animali domestici e selvatici o usato nei bocconi avvelenati rinvenuti. Il materiale sara' sottoposto a specifiche analisi per verificare la tipologia dei principi attivi in essi contenuti. Gli investigatori, hanno sequestrato complessivamente anche 3.224 cartucce a pallini e 16 cartucce a palla per carabina, detenute illegalmente. La persona inquisita dovra' rispondere all'autorita' giudiziaria per le munizioni detenute illegalmente e per l'uccisione dolosa degli animali.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.bloccoanimalista.org
 
Ancora bocconi avvelenati
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» rischio bocconi avvelenati
» museruola
» Bocconi avvelenati
» Per evitare avvelenamenti...
» Mangia Topo...uff

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: