BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Estate amara di cani e gatti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2765
Età : 52
Data d'iscrizione : 10.07.07

MessaggioTitolo: Estate amara di cani e gatti   Mar Ago 05, 2008 8:07 pm

IL SECOLO XIX
3 AGOSTO 2008

Lestate amara di cani e gatti

Bruno Mattana

Fa tristezza sapere che ci sono persone che destate abbandonano gli animali. +Eppure sono ancora parecchi - dicono al canile municipale di Ovada, gestito dallEnpa - coloro che sacrificano il loro amico cane o gatto sullaltare delle vacanze;. Il fenomeno è esteso e questanno a farne le spese sono in particolare i gatti. Leggermente diminuito invece il numero dei cani abbandonati, anche se il dato è insignificante. Inoltre ci sono episodi che in qualche caso sono ancora peggio di un abbandono. Ad esempio quella di un cane di razza corsa con i suoi tre cuccioli che lEnpa ha dovuto addirittura sequestrare per le condizioni pietose in cui venivano tenuti madre e cucciolata.
Attualmente sono presenti al canile municipale oltre 80 cani. Ad accudirli, quando non ci sono problemi di salute o di lavoro, ci pensano tre volontari, impegnati 365 giorni allanno. +Il lavoro - dice Patrizia - non ci fa paura e non ci rende nervosi, perchè in ogni momento siamo gratificati dagli sguardi amorevoli dei nostri cani. E quanta gioia ci dà larrivare in un luogo che sembra deserto e vederlo popolarsi allimprovviso di code e di baffi perchè i gatti riconoscono la nostra auto che arriva e sbucano dai vari nascondigli in attesa di cibo e coccole. Succede ad esempio nelle nostre colonie feline attrezzate di Lercaro e della zona Ormig;
I gatti vengono spesso abbandonati vicino al canile, o vicino alle colonie feline attrezzate ma parecchi animali vengono lasciati accanto se non addirittura dentro i cassonetti della spazzatura dove finiscono intere cucciolate. Per i cani, a parte quelli lasciati presso il canile o abbandati per strada, cè il fenomeno di quelli lasciati lungo le autostrade. Un fatto grave sul quale vigila attentamente anche la Polizia stradale.
Al di là dei sentimenti qui cè anche il rischio che un cane spaventato, che corre libero sulle corsie autostradali provochi qualche grave incidente, anche con conseguenze per gli automobilisti.
+Lultimo episodio in ordine di tempo - afferma il vice commissario Nicola Disette - è stato labbandono di un giovane pitbull nellarea di servizio Stura est, sullautostrada A26. Un fatto che, a causa della psicosi contro questo tipo di cani, aveva messo in allarme ed in subbuglio molti avventori dellautogrill;. Il cane, poi portato al canile, si è invece dimostrato docile, giocherellone e mansueto. Però in quelloccasione alcuni presenti incitavano i poliziotti ad abbatterlo temendo che lanimale potesse essere feroce. Sullepisodio dei cani di razza corsa, in una cascina dellovadese, è intervenuta la polizia municipale, il servizio veterinario dellAsl ed il responsabile catture del canile Piero Nervi. Quattro cani (mamma e tre cuccioli) sono stati sequestrati dallautorità. Sullepisodio, sui motivi, sui perchè il fatto sia avvenuto, sulle eventuali responsabilità e sugli sviluppi sono ancora in corso indagini per cui non è possibile sapere di più della semplice conoscenza del fatto avvenuto Ritornando invece ai gatti una signora che abita nella periferia, ha raccontato ai volontari del canile un altro sconcertante episodio. +Ero alla finestra quando ho visto fermarsi unauto vicino al cassonetto de rifiuti. Sono scese due persone e si sono avvicinate. Pensavo che avessero abbandonato un sacchetto di spazzatura sulla strada come spesso succede. Invece quando lauto è ripartita, un gatto ha inseguito il veicolo con sopra probabilmente i proprietari. Nel mentre però è transitata unaltra macchina che ha investito in pieno lanimale. La signora dalla finestra è corsa immediatamente in strada, ma per la gattina non cera più nulla da fare. Era già morta. Poi la signora ha scoperto che nel sacchetto cera anche unintera cucciolata.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.bloccoanimalista.org
 
Estate amara di cani e gatti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Dissuasori per cani e gatti????
» LADY MOIRA. ritratto di famiglia.
» Come cani e gatti!
» per chi ha cani, vive nel bresciano e va a fare passeggiate in montagna: attenzione
» nomi di persona dati ai cani

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: