BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 IL COMUNE METTE AL BANDO IL CIRCO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2765
Età : 52
Data d'iscrizione : 10.07.07

MessaggioTitolo: IL COMUNE METTE AL BANDO IL CIRCO   Ven Gen 25, 2008 1:06 am

LIBERO
24 GENNAIO 2008

IL COMUNE METTE AL BANDO IL CIRCO

FILIPPO CAVAZZA

Pavia - Sarà vita sempre più dura a Pavia per chi maltratta o abbandona gli animali, ma anche per quei padroni che non raccolgono gli escrementi. Il regolamento approvato in settimana dal consiglio comunale (con sole quattro astensioni) prevede ammende molto severe per i trasgressori e definisce una serie ampia di attività in cui non possono impiegati questi esseri viventi. Il documento è stato presentato dall'asses sore all'Ecologia, Pinuccia Balzamo (Verdi), un passato da attivista di Legambiente e commissario straordinario dell'Enpa (Ente nazionale protezione animali). +Il punto centrale del regolamento - spiega l'assessore - è il diritto degli animali alla dignità di esseri viventi. Mi ha fatto molto piacere che su questo tema vi sia stata un'ampia convergenza tra maggioranza e opposizione. Anzi, nel recente consiglio abbiamo accolto emendamenti migliorativi presentati dal centrodestra;. Pietro Trivi, consigliere comunale forzista, spiega che +si è tr attato di un provvedimento necessario. In esso non si tutelano solo gli animali ma anche i cittadini e i luoghi storici della città, attraverso multe salate a chi non ripulisce dalle deiezioni;. Con il regolamento sarà impedita sul suolo comunale la presenza di circhi con cavalli, leoni ed elefanti, così come l'esposizione di pesciolini rossi da mettere in palio nelle sagre e nelle lotterie con il lancio di palline da ping pong. Il testo del Comune si sofferma sulle modalità di detenzione degli animali in contrasto con la legge: sarà vietato lasciare cani e gatti senza acqua e cibo, in ambienti stretti, alla catena corta o in balia di vento e pioggia. Gli animali domestici non potranno più essere messi nè su terrazzi nè su balconi. Stop anche al taglio della coda e delle orecchie dei cani, salvo per motivi sanitari. Quanto ai collari, il regolamento specifica che ne è vietato l'impiego +con aculei interni, con dispositivi a scarica elettrica o che emettono segnali acustici o agiscon o con sostanze chimiche;. Tra i presenti in aula ha destato qualche attimo di ilarità il cosiddetto "emendamento aragosta". L'arti colo 37 sancisce, infatti, il divieto di +cucinare e/o bollire l'ittiofauna (pesci e molluschi) e/o i crostacei che devono essere uccisi immediatamente prima di essere cucinati;. L'ovvia conseguenza per i cuochi dei ristoranti pavesi o gli chef domestici sarà il divieto di gettare le aragoste vive nell'acqua bollente. Ma se il prelibato crostaceo non abbonda sulle tavole locali, resta da chiedersi come ci si dovrà comportare con le cozze e i molluschi che vengono cucinati vivi. Altri particolari della decisione della Balzamo sono il divieto di tenere, per qualsiasi scopo, animali colorati o di utilizzare acquari sferici o comunque con pareti curve e trasparenti. Con il regolamento è infine istituito un vero e proprio ufficio per la tutela degli animali, che avrà un referente e terrà i rapporti con le istituzioni locali e gli enti sanitari. E le ammende per i trasgressori? Dai 150 ai quindicimila euro per i maltrattamenti e dai mille ai diecimila per gli abbandoni.
NIENTE PACHIDERMI
Sul territorio del Comune di Pavia sono proibiti i circhi che abbiano cavalli, leoni ed elefanti tenuti in cattività. Agli chef, inoltre, è fatto divieto di cuocere vive le aragoste. Per i cittadini sorpresi a maltrattare gli animali, infine, sono state disposte sanzioni pecuniarie dai 150 ai diecimila euro
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.bloccoanimalista.org
 
IL COMUNE METTE AL BANDO IL CIRCO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Reimpostazione di un mirto comune.
» Prime esperienze con il Crociere Comune (Loxia Curvirostra)
» Canarino comune italico
» Ginepro comune da impostare
» cucciolo di 10 gg che nn mette peso!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: