BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 BELLO IL CANE MA NON E' UN GIOCO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2765
Età : 52
Data d'iscrizione : 10.07.07

MessaggioTitolo: BELLO IL CANE MA NON E' UN GIOCO   Ven Feb 08, 2008 12:28 am

Animalieanimali
6 FEBBRAIO 2008

BELLO IL CANE MA NON E' UN GIOCO. PER i BAMBINI MEGLIO IL PELUCHE
S. Sembenotti
Tempo fa ho incontrato un giornalista della BBC ed abbiamo parlato di cani, ero interessata alla situazione in Inghilterra e lui alla situazione in Italia.

Nei discorsi fatti, ho accennato che in Italia si prendono i cani per i bambini. Pensava stessi scherzando e quando ha capito che dicevo sul serio mi ha detto che è una scelta stupida e pericolosa. Grandi parole! La cultura cinofila inglese è evidentemente molto diversa dalla non cultura cinofila italiana, dove i cani sono oggetti e non soggetti. La moda di prendere il cane per il bambino non ritengo sia positiva ni per il bambino ni per il cane. Il bambino ha bisogno di conoscere lanimale attraverso lesempio dei familiari adulti, spesso chi prende un cane per il bambino non conosce i cani e magari ne ha anche paura. Che cosa dovrebbe imparare il bambino? A gestire lanimale, mi dicono i genitori; unoccasione per maturare e prendere qualche responsabilità. Ma quale responsabilità deve prendere un bambino, se tu mamma o papà non conosci cosa significa vivere con un animale? Se lanimale arriva come regalo, sarà trattato come uno dei tanti peluche: gioco a tirare la coda, lo blocco, gli tiro il pelo e poi improvvisamente il cane ha morso!. Una famiglia aveva preso un cane di una razza adattissima ai bambini. I genitori non avevano alcuna conoscenza ni esperienza, e ritenevano che non era necessario approfondire la loro cultura cinofila. Non intervenivano più di tanto sulla gestione del cane, se non per le cure veterinarie e qualche passeggiata. Mi hanno chiamata per insegnare il cane a non saltare addosso, in realtà quello a cui ho assistito era: i bambini rincorrevano il cane per tutto il giardino, il cane tentata una via di fuga senza risultato, i bambini si buttavano sopra il cane e il cane tentava di evitarli, per quanto possibile, e poi di bloccarli. I genitori guardavano e sorridevano vede come giocano! I nostri bambini non hanno paura dei cani, fanno così anche con cani sconosciuti. Ho provato sincera pietà per quel cane e ho spiegato a questa famiglia esattamente cosa stava succedendo e le possibili conseguenze, anche gravi. Ho saputo dopo qualche mese che avevano dato via il cane perchi aveva tentato di mordere uno dei bambini (no comment).Non so dove sia ora questo cane, ma spero sia più felice.
Sonia Sembenotti www.soniasembenotti.it
tratto dal Corriere del Trentino/Corriere dell'Alto Adige
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.bloccoanimalista.org
 
BELLO IL CANE MA NON E' UN GIOCO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Secondo voi quanto è bello questo cane?
» IL CANE IDEALE..
» 5 mesi.....bello il mio PATO!!!!!!!!!
» COME SCEGLIERE L'EXPO E ISCRIVERE IL CANE
» lasciare il proprio cane in macchina si o no?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: