BloccoAnimalista

BloccoAnimalista La voce degli Animali
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 A Verona canile con adozioni facilitate

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2765
Età : 52
Data d'iscrizione : 10.07.07

MessaggioTitolo: A Verona canile con adozioni facilitate   Dom Apr 20, 2008 11:55 pm

L'ARENA GIORNALE DI VERONA
20 APRILE 2008

DALLA PARTE DEGLI ANIMALI. Sopralluogo dellassessore alla Sanità
Arriva il nuovo canile Più facili le adozioni
Martini: +Ora bisogna solo avviare liter burocratico; E verrà assegnato anche un nuovo veterinario

Verona - Uno stanziamento di cinquecentomila euro dalla Regione per la realizzazione di un nuovo canile-rifugio a Verona, quello di cui si parla da decenni, e una nuova politica di sostegno alladozione e a favore del miglioramento delle condizioni di vita e salute degli animali da compagnia.
Sono queste le novità annunciate ieri dallassessore regionale alle politiche sanitarie, Francesca Martini, durante un +blitz; al canile di via Campo Marzo. +H la prima volta che vengo qui da assessore;, dice la Martini, +mentre spesso ci sono come privata cittadina. La mia visita vuole sollecitare le istituzioni a dare lavvio in tempi rapidi della fase burocratica del nuovo canile, ma anche per dare risalto alle iniziative che la Regione ha deliberato, come prima in Italia a favore degli animali;.
Lassessore si riferisce in primis allapertura del tavolo di confronto con le associazioni di volontariato che, a suo dire, sono +garanzia di supporto allattività pubblica offrendo un approccio omogeneo al problema. Per questo abbiamo deliberato lintegrazione dei volontari nelle strutture pubbliche attraverso una formazione degli stessi;.
Lassessore e neo deputato spiega poi: +La Regione ha introdotto per la prima volta la figura del veterinario comportamentale, in modo da assicurare agli animali percorsi di salute e di benessere. Abbiamo già inventato la pet card per erogare prestazioni gratuite e di qualità agli animali da affezione. Sempre nel 2007 abbiamo previsto criteri di accreditamento per le strutture pubbliche e private. Tanto è stato compiuto per facilitare le adozioni degli animali adulti e cioè con più dodici mesi di vita e infine abbiamo fatto sostanziali interventi a favore dellapplicazione di un microchip;.
Lassessore ha infine annunciato che domani sarà deliberato dal direttore dellUlss 20, Giuseppina Bonavina, larrivo di un aggiuntivo veterinario al canile scaligero: +La civiltà di un popolo si riconosce da come vengono trattati gli animali. Avevo preso un impegno allinizio del mio mandato e oggi posso dire con soddisfazione che ho varato un pacchetto di iniziative che va proprio nella direzione della crescita e della diffusione della cultura del rispetto e del benessere degli animali. Voglio ricordare che siamo la prima regione italiana che ha recepito la legge quadro nazionale in materia di animali da affezione. H arrivato il momento di modificare quel testo potenziando il ruolo delle associazioni, mettendo in rete i servizi veterinari e gli altri protagonisti della sanità animale;.G.C.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.bloccoanimalista.org
 
A Verona canile con adozioni facilitate
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Buongiorno da Verona
» ELENA 6 ANNI E 5 KG , NATA IN CANILE E MAI PIU' USCITA
» UN AIUTO PER NEDO, DEVE USCIRE DA UN CANILE LAGER DI NAPOLI
» Urgenza canile in chiusura per smantellamento
» NENE SCAMPOLI - PROV. VERONA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BloccoAnimalista :: NOTIZIE DI CRONACA ANIMALISTA-
Andare verso: